Catania

Catania, dopo il maltempo restano le buche: danni alle auto

buche catania
Tra le conseguenze dell'ondata di maltempo ci sono anche le buche: di seguito le zone di Catania particolarmente colpite.

L’estremo maltempo lascia, almeno per il momento, Catania ma in città restano delle “cicatrici”: le strade del capoluogo etneo sono caratterizzate da buche, più o meno grandi, che provocano forature delle ruote ed altri danni alle vetture. Diverse segnalazioni a riguardo sono giunte anche alla redazione di LiveUnict.

Le zone della città in cui è possibile riscontrare buche sono numerose. Particolarmente colpita, però, risulta, la circonvallazione di Catania, che taglia la città da Nord a Sud ed è quotidianamente attraversata da moltissime macchine, furgoni e camion.

In questo momento, tra i punti più danneggiati, si indicano:

  • il Tondo Gioeni;
  • il viale Odorico da Pordenone;
  • la zona di Vulcania;
  •  il viale Vittorio Veneto;
  • Corso delle Province;
  • via Vincenzo Giuffrida.