News Sicilia

Incidente in Arabia, muore ballerino siciliano: lavorava in tv

nicolas esposto
C'è anche un siciliano tra i ballerini morti in un incidente in Arabia Saudita: il giovane lavorava in vari programmi tv e faceva parte del corpo di ballo.

C’è anche un siciliano tra i tre ballerini morti in un incidente in Arabia Saudita. È accaduto nel deserto di Ryad, dove i tre artisti stavano facendo un’escursione con una comitiva di dieci persone.

Il mezzo su cui viaggiavano è finito nella scarpata, ma restano ancora da verificare le cause dell’incidente. Tra le vittime, anche Nicolas Esposto, originario di San Giovanni Gemini, in provincia di Agrigento. Il ragazzo lavorava in tv e si esibiva all’interno di diversi corpi di ballo.

“Domani sera andrà in onda su Rai 2 il Premio Persefone 2021 al quale ho avuto l’onore di partecipare nel corpo di ballo con le coreografie di Claudia Scimonelli”, scrivevi in uno dei suoi ultimi post social.

Insieme a lui, sono morti altri due ballerini: Antonio Caggianelli di Bisceglie e Giampiero Giarri di Tivoli. Con loro, altre due persone hanno perso la vita nell’impatto.

Le famiglie sono state contattate dalla Farnesina per procedere al riconoscimento dei corpi. Proprio nelle ultime ore, il mondo dei social si sta riempiendo di messaggi di cordoglio da parte di familiari, conoscenti e artisti del mondo della danza, come quello  di Luca Tomassini, Giulia Pauselli e Virginia Tomarchio.