Università di Catania

UNICT – Confermato l’obbligo Green Pass: la nota del rettore

unict green pass
L'Università di Catania conferma l'obbligo di Green Pass per l'accesso ai locali dell'Ateneo a qualunque titolo. Emanato nuovo piano per la gestione dell'emergenza.

L’Università di Catania ha pubblicato un avviso con le nuove misure per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica, alla luce della proroga al 31 dicembre 2021 dello stato di emergenza sul territorio nazionale. Il piano è stato emanato dal rettore Francesco Priolo e dal direttore generale Giovanni La Via.

Il piano entrerà in vigore a partire dal 1 ottobre 2021 e, tra le misure confermate, rimane l’obbligo del Green Pass per l’accesso ai locali dell’Ateneo.

Unict: confermato obbligo Green Pass

Nonostante le polemiche e il parere contrario anche di alcuni docenti, rimane confermato l’obbligo di esibire la certificazione verde COV1D-19 per tutti coloro che, a qualunque titolo, accedano ai locali dell’Università.

“In considerazione di quanto annunciato dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 16 settembre 2021, per cui ‘Entro il 30 settembre, in ragione dell’estensione dell’obbligo di Green Pass e dell’andamento della campagna vaccinale, il Cts esprime un parere relativo alle condizioni di distanziamento, capienza e protezione nei luoghi nei quali si svolgono attività culturali, sportive, sociali e ricreative. La rivalutazione sarà propedeutica all’adozione dei successivi provvedimenti’ – la presente circolare potrà essere rivista, per quanto attiene alle misure relative al distanziamento, alla luce dei provvedimenti che saranno presi dal Governo”.


UNICT – Novità su lezioni, esami e lauree: il nuovo piano dell’Ateneo