Università di Catania

UNICT- Ammissione, si valuta voto di diploma: come immatricolarsi

Concorsi Sicilia 2021 nelle università
Dal prossimo 1 luglio si potrà procedere con le domande di ammissione a Unict per l'a.a 2021/2022. Ecco come fare e cosa c'è da sapere.

Dal prossimo 1 luglio, si apriranno ufficialmente le immatricolazioni ai corsi di laurea a numero programmato dell’Università di Catania per l’anno accademico 2021/2022. Vediamo, quindi, cosa c’è da sapere e come presentare la propria domanda di immatricolazione.

Ammissione Unict: si valuterà il voto di diploma

È oramai nota la decisione dell’Ateneo di evitare i test di ammissione per chi desidera iscriversi a uno dei corsi di laurea a numero programmato locale. Per il secondo anno di fila, pertanto, gli studenti interessati non dovranno sottoporsi ad alcuna prova selettiva perché si valuterà il voto ottenuto alla Maturità. L’ammissione o l’esclusione dall’Università, quindi, sarà decisa sulla base del diploma: tenendo conto di questo criterio, verranno stilate le graduatorie.

Questa novità, che ha scatenato non poche polemiche, riguarderà esclusivamente il corsi di studio a numero programmato locale, mentre per quelli nazionali, come Medicina e Architettura, si svolgeranno come di consueto i test di ammissione.

Ammissione Unict: come procedere

Per effettuare la domanda di immatricolazione, lo studente dovrà accedere al Portale Studente Smart-Edu ed eseguire la procedura di registrazione, inserendo i dati anagrafici, l’indirizzo e-mail e il codice fiscale.

Una volta effettuate queste procedure, bisognerà:

  • effettuare il login inserendo codice fiscale e PIN (la password scelta in fase di registrazione);
  • dalla home page personale selezionare la voce “Domanda di immatricolazione”;
  • scegliere la voce “Corsi a numero programmato”;
  • scegliere la Prova di ammissione;
  • inserire tutti i dati richiesti;
  • verificare la correttezza dei dati inseriti e delle scelte effettuate;
  • confermare la domanda;
  • stampare il promemoria che riporta i dati relativi alle scelte effettuate e l’ID relativo alla domanda stessa assegnato dal sistema informatico ai fini della garanzia dell’anonimato.