Sport

Nuoto sincronizzato: due atleti catanesi conquistano il bronzo ai campionati

Bronzo ai Campionati Assoluti di nuoto sincronizzato
Impresa storica per il Duo misto del nuoto sincronizzato catanese: terzo posto ai campionati Assoluti di Riccione.

Un risultato memorabile per il nuoto sincronizzato catanese. È quello di Claudio Bongiovanni e Matilde Buccheri, atleti della società etnea Syncro Med Muriantichi, che si aggiudicano il terzo gradino del podio nella specialità del Duo Misto ai Campionati italiani assoluti.

Per questa edizione estiva 2021 i Campionati si sono svolti a Riccione, dal 3 al 6 giugno, e hanno visto la giovane coppia di atleti catanesi, seguita dai tecnici Martina Di Ruggiero ed Elisa Tenerello, compiere un’impresa storica e scavalcare gli avversari del Sincro Seregno, che li avevano preceduti nella fase eliminatoria.

Una scalata che li ha portati immediatamente alle spalle di Elisa Cicchetti-Edoardo Fanton (Flaminio Sporting Club) e dei vincitori Sofia Mastroianni-Nicolò Ogliari (Rari Nantes Savona) con una medaglia di bronzo.

Invece è ancora corsa ai rigori per la pallanuoto etnea dell’Ekipe Orizzonte. Continua la lotta con le venete del Plebiscito Padova per l’assegnazione dello scudetto tricolore. Questa volta, nella partita disputata domenica 6 giugno, i rigori stanno dalla parte delle etnee. Dopo aver perso gara 1 e gara 3 ai tiri da cinque metri, L’ Ekipe vince gara 4 delle finali scudetto per 10-8 e porta la serie tricolore sul 2-2.

Ad assegnare l’ambito titolo tricolore sarà gara 5, in programma a Padova questo mercoledì alle ore 18.

 

 

Rimani aggiornato