Eventi

Giornate Fai di Primavera, via a breve: i siti aperti a Catania e provincia

giornate fai primavera
Giornate Fai di Primavera: i luoghi aperti a Catania e provincia, come prenotarsi e le novità annunciate dal governatore della Regione Nello Musumeci.

Con il primo weekend di giugno tornano le Giornate Fai di Primavera in Sicilia. L’iniziativa è stata posticipata per il permanere della zona arancione nell’Isola, ma adesso potrà svolgersi di nuovo e in sicurezza. Appuntamento previsto per sabato 5 e domenica 6 giugno, con diverse new entry e conferme tra gli oltre 40 luoghi visitabili.

Giornate Fai di Primavera: i luoghi aperti a Catania

Tanti i luoghi aperti a Catania e provincia per le Giornate Fai di Primavera del 5 e 6 giugno. Si ricorda che i posti sono limitati e che è consigliata la prenotazione. Per la provincia etnea si segnalano:

  • Caserma dei Carabinieri di Catania;
  • Chiesa di Santa Maria del Gesù;
  • Orto Botanico;
  • Giardino Belvedere di Acireale – Passeggiata con le Muse;
  • Monastero dei Benedettini – Basilica di San Nicolò l’Arena;
  • Badia di Sant’Agata;
  • Istituto di incremento ippico della Sicilia;
  • Chiesa di San Rocco di Acireale;
  • Cripta di Sant’Euplio;
  • Casa Museo di Salvatore Incorpora, a Linguaglossa.

Riaprono i Giardini di Orleans a Palermo

In occasione della ripresa delle giornate Fai di Primavera, il governatore Nello Musumeci ha annunciato l’imminente riapertura dei giardini del palazzo della Regione. L’apertura dei giardini, zoologico e botanico, è prevista dopo le giornate Fai di Primavera in Sicilia, dove apriranno al pubblico.

Abbiamo dovuto faticare tre lunghi anni – afferma Musumeci –: il tempo necessario per chiudere un complesso contenzioso con il privato, proprietario di buona parte del patrimonio faunistico dei giardini, e per avviare le procedure autorizzative con la prefettura e con il ministero dell’Ambiente.

Adesso gli animali del Parco sono tutti passati al patrimonio della Regione e le autorizzazioni essenziali sono state già acquisite. Rimane aperta la interlocuzione con il ministero per definire gli ultimi dettagli, ma abbiamo già anticipato che nel frattempo restituiamo questo angolo meraviglioso alla pubblica fruizione dei palermitani e di tutti i visitatori”.

Luoghi Fai giornate di Primavera

L’edizione di quest’anno delle giornate di Primavera è stata insignita della Targa del presidente della Repubblica e ancora una volta consentirà ai siciliani di scoprire luoghi più o meno conosciuti del patrimonio culturale dell’Isola grazie al lavoro dei volontari delle delegazioni e dei gruppi Fai.

A Catania si trova circa un quarto dei luoghi aperti per le giornate Fai di Primavera, ma sono tanti altri i luoghi della Sicilia da riscoprire. Per conoscerli tutti e visitarli, si rimanda al sito del Fondo Ambiente Italiano, al seguente link: https://fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-di-primavera/sicilia/

Rimani aggiornato