Catania

Flixbus, aumentano tratte da Catania: collegamenti con 50 destinazioni

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Nuove tratte da e per Catania con Flixbus: obiettivi sono l'efficienza della mobilità e il trasporto sostenibile.

Flixbus implementa la sua la rete di collegamenti in Sicilia, mettendo in collegamento la città di Catania con circa altre 50 destinazioni italiane, tra cui Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze e Bari.

Vengono, poi, riconfermati i collegamenti con Acireale, d’accordo con la volontà di investire sui medi centri italiani, al fine di valorizzare il territorio.

L’aumento delle connessioni tra le due città risponde a un doppio scopo: da un lato quello di assicurare ai passeggeri che partono dalla provincia di Catania un servizio di trasferimento efficiente per gli spostamenti in tutta Italia e dall’altro riuscire a trasferire i flussi di visitatori verso Catania e Acireale, con l’obiettivo di rilanciare il turismo sostenibile.

L’intento viene perseguito anche a livello regionale, dove si è arrivati a collegare 11 città: Flixbus arriva a Palermo, Messina, Taormina, Siracusa e Augusta. Novità in arrivo da giovedì 27 maggio, per cui verranno aggiunte le tratte per Enna, Agrigento e Canicattì.

Università di Catania