News

Vaccini Covid per 50enni: in Sicilia oggi si parte con le somministrazioni

Prende avvio oggi in Sicilia la vaccinazione con Astrazeneca dei 50enni senza patologie che, nei giorni scorsi, hanno effettuato la prenotazione. Continua anche la somministrazione senza prenotazione per insegnanti e personale scolastico.

Prosegue la campagna di vaccinazione in Sicilia nei 65 punti dell’Isola predisposti dalla Regione Siciliana. Nello specifico, partono oggi le prime somministrazioni su base volontaria del vaccino AstraZeneca ai 50enni senza patologie. Riceveranno la prima dose coloro che nei giorni scorsi hanno effettuato la prenotazione. Dal 6 maggio per gli over 50 sani, infatti, si è aperta la possibilità di prenotare la propria dose di vaccino con diverse modalità, fornendo codice fiscale, tessera sanitaria e numero di telefono.

Coloro che non vorranno ricevere il vaccino Astrazeneca riceveranno, in base alla disponibilità, uno tra Pfizer e Moderna. Se, però, nei prossimi giorni l’Aifa darà l’ok in merito alla somministrazione dell’Astrazeneca anche agli under 60, chi rifiuterà l’Astrazeneca finirà in coda e dovrà attendere.

Per i soggetti fragili over 50, invece, rimangono disponibili il Pfizer e il Moderna. 

“Porte aperte” per il “mondo scuola”

Nel frattempo, è da ieri partita l’iniziativa “Porte aperte” per gli insegnanti e gli operatori della scuola. Esibendo un’autocertificazione attestante l’appartenenza alla categoria “mondo scuola”, infatti, è già possibile vaccinarsi senza prenotazione, presso i 9 punti di vaccinazione dell’Asp di Catania ed situati in provincia di Catania.

Inoltre, la vaccinazione senza prenotazione è rivolta anche ad altre categorie tra cui cittadini d’età pari o superiore a 80 anni e soggetti di ogni età appartenenti alla categoria prioritaria ad “elevata fragilità”.

Vaccini senza prenotazione: a Catania anche per insegnanti e operatori della scuola