Università di Catania

UNICT – Biblioteche e aule studio: cosa cambia con le nuove disposizioni

Nuovo piano di gestione dell'emergenza Covid all'Università di Catania. Riprendono gradualmente attività didattiche e curriculari. Ecco le novità su aule studio e biblioteche.

L’Università di Catania ha avviato un nuovo piano per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica in accordo con gli altri atenei siciliani. Tale piano prevede una graduale ripresa delle attività didattiche e curriculari. Tra le novità che riguardano più da vicino gli studenti, c’è quella che riguarda le biblioteche e le aule studio.

Stando a quanto comunicato dall’Ateneo, le biblioteche resteranno aperte per i servizi di prestito e di restituzione libri. Sarà tuttavia possibile riaprire aule studio e sale lettura, ove sia garantito il rispetto del distanziamento e il tracciamento delle presenze, previa prenotazione del posto.


UNICT – Esami scritti e lauree in presenza: le disposizioni dell’Ateneo

Rimani aggiornato