Università in pillole

Ministra dell’Università Messa: “Boom di immatricolazioni, crescita del 7%”

Università con migliori retribuzioni
A dichiararlo è la Ministra Messa: "Inversione di tendenza rispetto agli anni precedenti. 312.000 ingressi".

Stando alle dichiarazioni della Ministra dell’Università Cristina Messa, sul fronte delle immatricolazioni universitarie si è avvertito un considerevole cambio di marcia nell’anno del Covid-19.

“L’Università ha registrato una vera a propria inversione di tendenza sul piano delle immatricolazioni – afferma Messa – al trend indubbiamente negativo degli ultimi anni si è risposto, nell’anno della pandemia, con oltre 312.000 nuove immatricolazioni, che vuol dire nuovi ingressi all’Università, con un aumento pari al 5%, cui devono aggiungersi le oltre 140.000 iscrizioni in più al primo anno delle lauree magistrali biennali, numeri che consentono di arrivare, ad un incremento complessivo di circa il 7% del totale delle iscrizioni“.

Rimani aggiornato