Università in pillole

Università, dalla Commissione arriva l’ok alla proposta su doppia laurea

laurea tocco
La Commissione Cultura ha dato via libera alla proposta di legge per la doppia laurea, la parola ora passa a Camera e Senato.

La Commissione Cultura della Camera dà l’ok al testo che, se approvato dall’aula di Montecitorio e poi dal Senato, consentirebbe a studentesse e studenti di iscriversi contemporaneamente a due corsi di laurea.

“La proposta di legge rappresenta un grande passo in avanti per ampliare l’offerta formativa universitaria e offrire maggiori opportunità di lavoro ai nostri giovani. Contemporaneamente prevede paletti ben definiti per evitare il fenomeno negativo della cosiddetta ‘svendita dei titoli universitari”, dichiarano i deputati e le deputate del Movimento 5 Stelle in Commissione Cultura.

In più un emendamento presentato dal parlamentare Manuel Tuzi introduce la possibilità, anche per chi frequenta un corso di specializzazione medico, di iscriversi ad un master o dottorato di ricerca. Un opzione resa disponibile anche per studentesse e studenti delle Istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica).

“Quello che abbiamo ottenuto in commissione è davvero un bel risultato, che siamo certi offrirà grandi benefici a migliaia di ragazze e ragazzi che hanno sete di conoscenza e che sperano di trovare un lavoro in linea con i loro studi”, concludono i portavoce del M5S.

Rimani aggiornato