Attualità

Generale Figliuolo: “In Sicilia servono 50mila dosi al giorno, scorte arriveranno”

commiss
Generale Figliuolo in Sicilia per fare il punto sulle vaccinazioni. Prima la visita a Messina, oggi pomeriggio è atteso a Catania. Le dichiarazioni.

Bene il piano vaccinazioni in Sicilia, ma bisogna arrivare a 50mila dosi al giorno. A Messina il generale Francesco Figliuolo, Commissario per l’emergenza Covid, punta in alto, con un aumento delle dosi in arrivo nell’Isola già dai prossimi giorni.

La Sicilia sta facendo circa 20 mila vaccinazioni al giorno, ma è chiaro che bisogna almeno raddoppiare e raggiungere le 50 mila – dichiara alla presenza dei giornalisti -. Bisogna trovare nuovi hub e nuovi punti di vaccinazione“. Il Commissario è in visita a Messina, ma presto raggiungerà Catania, dov’è atteso all’hub dell’ex mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena nel pomeriggio.

Dopo aver fatto il punto della situazione sul capoluogo dello Stretto, Figliuolo ha parlato degli arrivi delle dosi: “Oggi abbiamo sul piatto 11 milioni di dosi di vaccini in Italia – ha aggiunto –. Tra il 29 marzo e il 3 aprile arriveranno oltre un milione di dosi Pfizer, 500 mila dosi Moderna, e poi un milione e 300 mila AstraZeneca“.

Annunci sui vaccini in arrivo anche dal presidente della Regione, Nello Musumeci. “Per i primi di aprile – spiega Musumeci in un’intervista a Progress su SkyTg24 – dovrebbero arrivare 110mila filale dei tre vaccini, speriamo possa essere così”. Al momento, ha aggiunto Musumeci, le vaccinazioni per gli over 80 sono al 65%. 


La Sicilia è prima per vaccini inoculati: oggi il generale Figliuolo a Catania