News

Covid, in Sicilia un altro Comune diventa “zona rossa”: l’ordinanza di Musumeci

zona rossa
Con una nuova ordinanza, il Presidente della Regione ha istituito una nuova zona rossa nell'Isola: sono ormai numerosi i comuni siciliani divenuti tali.

Il Governatore della Regione Sicilia, Nello Musumeci, ha istituito una nuova zona rossa nel Ragusano: si tratta di Acate. Il provvedimento entrerà in vigore dal 26 marzo e durerà fino al 6 aprile.

L’ordinanza, che prevede anche la chiusura delle scuole, è stata esplicitamente richiesta dal sindaco della città a causa di un improvviso aumento dei contagi attestato dall’Asp.

Il comune di Acate si aggiunge agli altri 15 comuni attualmente in zona rossa: Ribera (AG), Serradifalco (CL), Trabia (PA) e Santa Maria di Licodia (CT), in zona rossa fino al 6 aprile; Altavilla Milicia (PA), Montedoro (CL), Portopalo di Capo Passero (SR), Raffadali (AG), San Mauro Castelverde (PA), Caltanissetta, Caltavuturo (PA), Scicli (RG), Palma di Montechiaro (AG), Regalbuto (EN) e Sciacca (AG), destinati invece alle limitazioni fino al 30 marzo.

Nelle zone rosse sarà vietato allontanarsi dalla propria abitazione, circolare all’interno del comune a piedi o in auto, eccetto gli spostamenti per motivi di lavoro, salute o necessità. Inoltre, le scuole rimarranno chiuse e vigerà la didattica a distanza al 100%.