Attualità

Coronavirus, in Sicilia scuole chiuse in 22 Comuni: anche nel Catanese

allerta rossa Sicilia scuole chiuse
Nuova ordinanza del Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, necessaria a causa dell'incremento dei contagi. In ventidue Comuni gli istituti scolastici resteranno chiusi: ecco fino a quando.

Nuova ordinanza del Presidente di Regione, Nello Musumeci, a fronte dell’aumento dei contagi in alcuni Comuni della Sicilia. Proprio per via della crescita dei nuovi positivi al Coronavirus registrati in questi ultimi giorni e certificati dall’Asp, si è resa necessaria la chiusura degli istituti scolastici in ben ventidue Comuni dell’Isola.

Più nello specifico, l’ordinanza prevede la sospensione della attività didattiche degli Istituti in questione dal 29 marzo fino al 31 marzo compreso, e tiene conto anche dello stop della didattica in occasione delle vacanze pasquali nei termini stabiliti dal calendario scolastico regionale.

I comuni interessati dal provvedimento sono:

  • Augusta;
  • Burgio;
  • Calascibetta;
  • Caltanissetta;
  • Caltavuturo;
  • Casteltermini;
  • Cianciana;
  • Centuripe;
  • Ciminna;
  • Comitini;
  • Francavilla di Sicilia;
  • Isola delle Femmine;
  • Joppolo Giancaxio;
  • Licodia Eubea;
  • Melilli;
  • Regalbuto;
  • Reitano;
  • San Mauro Castelverde;
  • Santa Flavia;
  • Santa Maria di Licodia;
  • Santo Stefano Quisquina;
  • Torretta.

Inoltre da domani, 26 marzo, un altro Comune  diverrà nuova “zona rossa”: si tratta di Acate, in provincia di Ragusa.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!