News

Vaccino anti-Covid, in Sicilia somministrate oltre 365 mila dosi

vaccino covid sicilia
Procede la campagna vaccinale in Sicilia. Dall'ultimo report del Ministero della Salute è emerso che sono state utilizzate numerosi dosi. Al via, nel frattempo, anche la campagna di vaccinazione dei soggetti con disabilità.

Continua la campagna di vaccinazione in Sicilia. Dall’ultimo report del Ministero della Salute è emerso che nella Regione sono state somministrate già 356.025 dosi di vaccino.

Nello specifico, sono 186.238 le donne che hanno ricevuto il vaccino e 169.787 gli uomini. A ricevere il vaccino sono stati, prevalentemente, soggetti di fascia di età compresa tra i 50 e i 59 anni e appartenenti alla categoria degli operatori sanitari e sociosanitari.

Gli over 80 già vaccinati in Sicilia sono 730.165, gli appartenenti al personale scolastico 215.939 e le forze armate 77.498.

Inizia la vaccinazione per i soggetti con disabilità

Va ricordato che è iniziata ieri la campagna vaccinale per 11 mila disabili gravissimi siciliani: la Regione ha deciso di anticipare la loro vaccinazione senza attendere il completamento di quella della popolazione over 80. I disabili gravissimi siciliani saranno vaccinati, infatti, contemporaneamente agli over 80 con il vaccino di Moderna. La somministrazione del vaccino sarà svolta a domicilio e riguarderà tutti i cittadini che ricevono già l’assegno di cura del fondo di cui al decreto del presidente della Regione Siciliana n. 589 del 31 agosto 2018.

La campagna vaccinale in Italia

Complessivamente, in Italia 1.452.158 hanno ricevuto sia la prima e sia la seconda dose di vaccino, mentre 4.577.257 persone ne hanno ricevuto almeno una dose. Anche a livello nazionale, la categoria che ha ricevuto il maggior numero di dosi è quella del personale sanitario e socio sanitario, seguita dal personale non sanitario e dagli over 80.

 

 

 

 

Rimani aggiornato