News

Covid, variante inglese in Sicilia: ci sono nuovi casi

tamponi
Da qualche ora, non si fa che parlare della variante inglese del Coronavirus, arrivata anche in Sicilia: individuati nuovi casi.

La variante inglese del Covid-19 è arrivata in Sicilia e conterebbe già diversi casi. Secondo quanto indicato da La Repubblica, la mutazione inglese del virus ha colpito uno straniero sbarcato a Punta Raisi da Londra e tre siracusani.

Il primo contatto con la variante inglese in Sicilia risale allo scorso 9 gennaio, quando a Palermo è arrivato da Londra un giovane passeggero di nazionalità straniera. Su di lui si sono concentrate le attenzioni del Centro regionale di qualità (Crqc) e dell’Istituto zooprofilattico: gli esperti lo avrebbero individuato come “paziente zero”.  Oltre ai tre individuati in provincia di Siracusa, ci sarebbero altri 50 casi sospetti, da confermare.

Rimani aggiornato