Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: “Agorà” e “Steve Jobs 2015”

Cosa guardare Stasera in tv? Ecco una selezione con programmi e film consigliati da LiveUnict.

Agorà [La7, 21:15]: Nel corso del IV secolo d.C. violenti scontri religiosi infuocarono le strade di Alessandria riversandosi anche all’interno della leggendaria biblioteca contenenti papiri di inestimabile valore storico. Intrappolata all’interno dei suoi muri la brillante astronoma Hypatia, aiutata da un piccolo gruppo di fedeli discepoli, lotta per salvare il patrimonio culturale del mondo antico. Intanto due discepoli combattono per il suo amore, ma la nuova religione cristiana rigetta la figura della donna libera pensatrice.

Hunger Games – Il canto della rivolta: parte 2 [20 Mediaset, 21:04]: Katniss Everdeen ha accettato il suo ruolo di Ghiandaia Imitatrice, icona della ribellione, e si rende conto che non deve più combattere solo per la sopravvivenza, ma per il futuro della nazione. Con l’intera Panem in guerra totale, Katniss affronta il Presidente Snow per la resa dei conti finale. Insieme ai suoi più cari amici Katniss va in missione con la squadra del Distretto 13, rischiando la vita per liberare i cittadini di e attentare alla vita del Presidente Snow, sempre più intenzionato a distruggerla. Le trappole mortali, i nemici e le scelte morali che aspettano Katniss la metteranno alla prova più di qualsiasi arena in cui abbia mai combattuto negli Hunger Games.

Il Commissario Ricciardi – La condanna del sangue [Rai 1, 21:25]: Il commissario questa volta dovrà indagare sulla morte di una cartomante e proprio in questa occasione incontrerà Enrica per la prima volta.

The Trasporter [Italia 1, 21:20]: Film d’azione in cui un ex militare ora come professione fa il corriere. Preciso e metodico agisce e interagisce con i suoi clienti con poche semplici regole. Un giorno però il pacco da trasportare è vivo, e sarà lui a infrangere le sue regole di ferro.

La casa delle bambole – Ghostland [Rai 4, 21:23]: Pauline e le figlie Vera e Beth si trasferiscono nella villa avuta in eredità da un’anziana zia. Durante la prima notte saranno vittime di due intrusi che trasformeranno la loro permanenza in un vero incubo.

Ma che bella sorpresa [Cine34, 21:00]: Commedia all’italiana del 2015. Guido, professore milanese di letteratura al liceo, è un romantico sognatore che vede la propria esistenza frantumarsi il giorno che la sua compagna decide di lasciarlo per un altro uomo. Guido entra in crisi, ma a confortarlo c’è il suo migliore amico Paolo, un suo ex svogliato studente, ora insegnante di educazione fisica. Paolo farà di tutto per aiutarlo, arrivando anche a convocare a Napoli i genitori di Guido. Poi, l’incontro con Silvia, una nuova vicina di casa, fa tornare finalmente il sorriso sul volto di Guido: lei è bellissima ed è la donna che sembra perfetta.

Steve Jobs 2015 [Iris, 21:00]: Biografia di uno dei personaggi più amati del secolo: Steve Jobs. La sua passione e il suo ingegno sono stati il motore trainante dell’era digitale, anche a costo della sua salute e della sua vita privata. Ambientato nei backstage pochi minuti prima dei lanci dei tre prodotti più rappresentativi nell’arco della carriera di Jobs – partendo con il Macintosh nel 1984 e finendo con la presentazione dell’iMac nel 1998 – il film racconta il dietro le quinte della rivoluzione digitale, per tratteggiare un ritratto intimo dell’uomo geniale che è stato il suo epicentro.

Presa diretta – C’era una volta la sanità pubblica [Rai 3, 21:20]: Il viaggio-inchiesta di Riccardo Iacona e la sua squadra attraverso i temi più scottanti d’Italia, non solo sulle questioni al centro del dibattito pubblico, ma anche su alcuni importanti temi trascurati dall’agenda della politica.

Rimani aggiornato