Bandi

Guardia di Finanza concorsi: bando per 571 allievi

concorso guardia di finanza
Guardia di Finanza concorsi: pubblicato in Gazzetta Ufficiale bando per il reclutamento di 571 allievi finanzieri. Requisiti necessari e come fare domanda.

Guardia di Finanza concorsi: indetto un nuovo bando per il reclutamento di nuovi aspiranti finanzieri. Nello specifico, il bando di concorso, per titoli ed esami, prevede il reclutamento di 571 allievi finanzieri, di cui 510 del contingente ordinario e 61 del contingente del mare. In particolare, 315 posti sono riservati ai volontari in ferma prefissata delle Forze armate e 256 ai cittadini italiani.

Inoltre, si ricorda che 120 posti sono riservati all’arruolamento di personale da avviare al fine di conseguire la specializzazione “Anti Terrorismo e Pronto Impiego (A.T.P.I.). Vediamo tutti i dettagli sui requisiti, su come fare domanda e su come si svolgeranno le prove per superare il concorso e vincere uno dei posti messi a bando.

Guardia di finanza concorsi: i requisiti per partecipare

Al concorso possono partecipare solo coloro che, al momento della presentazione della domanda, abbiano un’età compresa tra i 18 e i 25 anni. Inoltre, possono partecipare:

  • i volontari delle Forze armate devono essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di I° grado;
  • i candidati che non rientrano in questa categoria, invece, devono aver conseguito il diploma di II° grado.

Come fare domanda

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro le ore 12 di venerdì 29 gennaio 2021. Si ricorda che la domanda di partecipazione al bando può essere compilata esclusivamente tramite la procedura presente sul sito della Guardia di Finanza, alla sezione “Concorsi”. Per poter compilare la domanda di partecipazione è necessario possedere un indirizzo di Posta Elettronica Certificata.

Le prove d’esame

Per quanto riguarda le prove, a seguito della presentazione della domanda, si fa presente che ci sarà una pre-selezione che avverrà attraverso un test a risposta multipla su italiano, storia, educazione civica, geografia e logica-matematica. Successivamente, verrà effettuata una prova di efficienza fisica e degli accertamenti dell’idoneità psico-fisica, dell’idoneità attitudinale, dell’idoneità al servizio “Anti Terrorismo e Pronto Impiego”.


News concorsi scuola: le novità su straordinario e ordinario

Rimani aggiornato