Catania

Alla scoperta della Catania sotterranea: in onda una puntata in tv

Foto di Maria Regina Betti
La serie "Under Italy" questa sera ci porterà alla scoperta dei tesori sotterranei della nostra citta. Appuntamento alle 20.30 su Rai5.

Nell’ultima puntata della serie Under Italy è stata inserita anche Catania. Questa sera alle 20.30 su Rai5 l’archeologo Darius Arya porterà alla luce i luoghi nascosti della città che si trovano sotto i nostri piedi.  In questo ultimo appuntamento televisivo l’archeologo visiterà la grotta di Petralia, sito neolitico nei pressi del Parco Gioeni e accessibile soltanto da una proprietà privata. Nello specifico si tratta di una grotta di scorrimento lavico la cui formazione risale all’età preistorica.

Arya passerà anche da quella che è in dialetto viene definita  “fossa a ghiara”, risalente al  XVII secolo. Le grotte di ghiara sono disseminate per tutta la città e i paesi etnei. La ghiara, frutto del raffreddamento della colata lavica a contatto con ciò che era presente sul terreno, per molti anni è stato un elemento chiave nella costruzione edilizia. É stato il simbolo della rinascita perché i catanesi hanno saputo sfruttare la distruzione dei centri abitati per mano della lava, usando il materiale portato e creato dalla stessa lava e su questo creando anche un impero economico.

L’archeologo mostrerà anche i resti degli ipogei religiosi sotterranei, come un ipogeo paleocristiano del III secolo nella Necropoli di Catania per poi passare alla Crypta cappuccina datata tra il V-IX secolo.

Rimani aggiornato