News

Lotteria scontrini al via: cos’è e come registrarsi

lotteria degli scontrini
Lotteria scontrini: parte da oggi la possibilità di registrarsi. Ecco cos'è e come effettuare la registrazione per ottenere il codice lotteria da giocare.

Ai nastri di partenza la lotteria scontrini, l’iniziativa volta a contrastare l’evasione fiscale tramite una vera e propra estrazione a sorte di premi in denaro. Il progetto avrebbe dovuto aver inizio già a luglio di quest’anno, ma l’emergenza sanitaria ha costretto allo slittamento della data di partenza. La lotteria scontrini, quindi, vedrà il via a partire dal 1° gennaio 2021. Già da oggi, comunque, è possibile effettuare l’iscrizione sul sito ufficiale e ricevere il “codice lotteria”. Vediamo come funziona e le modalità di iscrizione.

Cos’è e come funziona

I requisiti per partecipare alla lotteria scontrini sono molti semplici: occorre essere maggiorenni ed essere residenti in Italia. Tutti coloro che rispondono a questi requisiti potranno partecipare, acquistando beni o servizi presso esercizi commerciali al minuto e pagando in contanti o tramite mezzi digitali.

Al cittadino spetterà un biglietto virtuale per ogni euro speso fino a un massimo di 1000 biglietti virtuali per acquisti di importo pari o superiore a 1000 euro; 10 scontrini potranno, quindi, fruttare fino a 10.000 biglietti virtuali, 100 scontrini fino a 100.000 biglietti virtuali e così via. Se l’importo speso è superiore a un euro, l’eventuale cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà comunque un altro biglietto virtuale.

Eccezioni

Non saranno validi ai fini della lotteria gli scontrini corrispondenti ad acquisti effettuati online o nell’esercizio di attività di impresa, arte o professione.Non partecipano alla lotteria, inoltre, gli acquisti per i quali il consumatore richieda all’esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale.

Nella fase di avvio della lotteria faranno eccezione anche gli acquisti documentati mediante fatture elettroniche e gli acquisti per i quali i dati dei corrispettivi sono trasmessi al sistema Tessera Sanitaria (per esempio gli acquisti effettuati presso farmacie, parafarmacie, ottici, laboratori di analisi, ambulatori veterinari ecc.)

Come registrarsi

Per partecipare alla lotteria scontrini sarà necessario mostrare all’esercente presso cui si effettua l’acquisto un codice. Come ottenerlo? Da oggi, accedendo al sito ufficiale della lotteria degli scontrini, si potrà inserire il proprio codice fiscale e ottenere il “codice lotteria“.

Quest’ultimo potrà essere salvato sul proprio smartphone ed essere mostrato ogni qual volta si procederà a fare un acquisto, che dovrà essere superiore a un euro. Ogni euro del tuo acquisto si trasformerà così in un biglietto virtuale della lotteria, fino a un massimo di mille biglietti virtuali per ogni scontrino.

Premi

Ma quali premi si possono ottenere partecipando alla lotteria?

Per le estrazioni ordinarie sono previsti:

  • sette premi di 5.000 euro ciascuno per le estrazioni settimanali;
  • tre premi da 30.000 euro ciascuno per le estrazioni mensili;
  • un premio di 1 milione di euro per l’estrazione annuale.

Per le estrazioni “zerocontanti” sono previsti:

  • quindici premi da 25.000 euro ciascuno per il consumatore e quindici premi da 5.000 euro ciascuno per l’esercente, per le estrazioni settimanali;
  • dieci premi di 100.000 euro ciascuno per il consumatore e dieci premi di 20.000 euro ciascuno per l’esercente, per le estrazioni mensili;
  • un premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente, per l’estrazione annuale.

Le estrazioni “zero contanti” sono quelle effettuate, per l’appunto, tramite fatturazione elettronica. In questo caso, lo scontrino estratto premia sia il consumatore, sia l’esercente.


Decreto legge Ristori quater: il testo in Gazzetta Ufficiale