Università di Catania

Università di Catania e didattica a distanza: le novità annunciate da Priolo

test università catania
L'Università di Catania va verso la didattica a distanza, ma solo per gli anni successivi al primo. Le ultime novità annunciate da Priolo.

L’Università di Catania va verso la didattica a distanza, come si può notare da alcuni avvisi apparsi nei siti dei vari dipartimenti universitari.

Il rettore Francesco Priolo ha disposto che tutti gli insegnamenti degli anni successivi al primo si svolgano solamente online, attraverso la piattaforma Teams. Sono, quindi, annullate tutte le prenotazioni in aula ad eccezione chiaramente degli insegnamenti del primo anno delle triennali. Questi al momento si svolgeranno ancora in modalità mista. Anche gli esami, scritti e orali, dovranno essere svolti sulla piattaforma Teams, secondo le modalità indicate dai docenti.

Queste disposizione potranno ovviamente essere integrate o superate da misure più restrittive, a seconda delle decisioni del Governo nazionale o regionale.

La decisione, comunicata attraverso i siti dei dipartimenti dell’Università di Catania, arriva dopo l’ultimo incontro tra i rettori siciliani. Infatti, a causa dell’emergenza siciliana, i rettori si erano riuniti giovedì pomeriggio per discutere sulla direzione da prendere in un momento così delicato.