Catania

Coronavirus: in arrivo 340 nuovi posti letto al San Marco, Garibaldi e Cannizzaro

Ospedale San Marco di Catania
Gli ospedali catanesi si preparano ad affrontare un'altra ondata di contagi, predisponendo 340 nuovi posti.

Catania si prepara a far fronte all’aumento dei contagi. Anche se al momento la situazione ospedaliera è sotto controllo a causa del basso numero di ricoverati, i direttori generali delle aziende ospedaliere del San Marco, del Garibaldi e del Cannizzaro hanno annunciato un incremento dei posti letto.

Infatti arriveranno ben 340 nuovi posti letto per far fronte a un eventuale incremento di positivi ricoverati. All’Azienda Sanitaria Provinciale di Catania, invece, sono toccati solo 40 nuovi posti letto. Al Cannizzaro a partire da domani saranno subito attivati i primi 40 posti, di cui 20 si troveranno nel reparto di Malattie Infettive diretto dal primario Carmelo Iacobello e altri 20, invece, saranno situati nel reparto di Medicina Interna del prof. Lorenzo Malatino.

Aumentano il numero dei malati che si recano al pronto soccorso e pur presentando sintomi diversi da quelli previsti dal Covid che sono risultati positivi al tampone nei giorni successivi. Il focolaio del Policlinico nel reparto di Cardiologia preoccupa il personale: il numero dei positivi è salito a 24. Gli ospedali stanno cominciando a rimandare gli interventi meno urgenti già calendarizzati per evitare il via vai di pazienti e parenti per la degenza.