Università di Catania

UNICT – Ripartono le lezioni tra autocertificazioni e prenotazioni online: le regole da seguire

Ricominciano le lezioni per gli studenti dell'Università di Catania: l'ateneo dà alcune indicazioni per organizzare le prenotazioni online e per proseguire la didattica mista.

Riparte l’Università di Catania con gli esami e le sessioni di laurea in presenza, seguendo opportuni protocolli di sicurezza. Anche le lezioni stanno ripartendo: alcuni potranno seguirle direttamente nelle aule dei dipartimenti, mentre altri potranno seguirle online come è già stato fatto durante lo scorso semestre.

Le prenotazioni in aula

A tal proposito l’ateneo catanese ha pubblicato un documento in cui spiega ai propri studenti le regole da seguire e le modalità di prenotazione online. Si potrà accedere alle lezioni in presenza, una volta disponibili, sono se preventivamente prenotati attraverso il portale studenti, alla sezione “Aule e orari”. Si potrà riservare un posto dalle ore 08:00 del sabato alle ore 24:00 del lunedì per la settimana successiva. Una volta portata a termine la procedura verrà rilasciata una ricevuta stampabile con tutte le indicazioni relative alla lezione per cui si è fatta richiesta.

Gli elenchi degli studenti prenotati per ogni giornata verranno conservati nel sistema per 14 giorni dalla data della lezione, per poter essere messi a disposizione del Dipartimento di Prevenzione per un’eventuale attività di tracciamento dei contatti.

Norme anticovid da seguire

Una volta entrati negli edifici dell’università e nell’aula in cui ci sarà la lezione, gli studenti dovranno occupare solo i posti opportunamente segnalati come utili. Le classi verranno aperte 5-10 minuto prima dell’inizio del corso e verranno chiuse in assenza di ulteriori lezioni. Inoltre, durante la pausa pranzo l’accesso agli edifici verrà interdetto agli studenti, fatto salvo per i locali come bar o servizi mensa, che eserciteranno l’attività attenendosi rigidamente a quanto previsto nelle regole di settore e nel Protocollo.

Gli universitari inoltre non potranno trattenersi in aula al di fuori degli orari delle lezioni per le quali si sono prenotati e sono invitati a lasciare gli edifici ordinatamente, seguendo le indicazioni riportate nell’apposita segnaletica ed evitando assembramenti anche una volta usciti dall’ateneo.

L’autocertificazione

Al momento della prenotazione online del posto riservato, sarà fornito dal sistema un documento di cui si dovrà prendere visione e che si dovrà accettare. Il documento rappresenta formale accettazione del rispetto delle condizioni di accesso, dichiarando che non si è affetti da Covid-19, che non si presentano sintomi riconducibili alla malattia e che non si è avuto un contatto con soggetti risultati poi positivi al virus, per quanto ovviamente in propria conoscenza. L’autodichiarazione verrà riportata nella ricevuta stampabile della prenotazione una volta andata a buon fine la procedura.

Scarica qui l’autocertificazione

Rimani aggiornato