Bronte e Randazzo

Coronavirus, due positivi a Randazzo: uno è stato trasferito al San Marco

tamponi sicilia
Salgono ancora i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia. A Randazzo, nel Catanese, due cittadini sarebbero stati riscontrati positivi al Covid-19.

Continuano a crescere i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia e anche nel Catanese si sono riscontrati pazienti positivi, puntualmente posti in isolamento. Due nuovi positivi, infatti, sono stati registrati a Randazzo, dove il sindaco, Francesco Sgroi, attraverso un video su Facebook ha esortato i propri cittadini alla massima prudenza e al pieno rispetto delle misure di prevenzione del contagio.

Voglio informarvi – ha esordito il sindaco – che due nostri concittadini sono stati riscontrati positivi al Covid-19“. Il primo soggetto, con attuale dimora a Randazzo, è subito stato posto in quarantena e le sue condizioni di salute non darebbero motivo di preoccupazione. Anche la famiglia del paziente e le persone entrate in contatto con quest’ultimo sono state posto in isolamento domiciliare fiduciario e restano in attesa di effettuare il tampone.

Il secondo soggetto è stato, invece, trasferito all’ospedale San Marco di Catania, non a causa del contagio da Coronvirus, bensì per via di patologie mediche pregresse. Anche in questo caso, comunque, le condizioni del paziente sarebbero stabili e non desterebbero particolare allarme. I parenti e quanti entrati in contatto con il paziente si trovano adesso in quarantena preventiva.