News

Bonus sociale: cos’è e chi può richiederlo

bonus energia
Il bonus sociale permette di ricevere sconti sulla bolletta della luce, del gas e dell'acqua: ecco come richiederlo e le novità per il 2021.

Il bonus sociale è un’agevolazione sulle bollette luce, gas e acqua, previsto per aiutare quei nuclei familiari numerosi e in condizioni di disagio fisico, sociale ed economico. Sebbene esista già da tempo, a partire dal 2021 sarà introdotta un’importante novità, che permetterà la copertura di una fascia più ampia della popolazione. Dal prossimo gennaio, infatti, il bonus sociale diventerà automatico, vale a dire che non sarà più necessario fare domanda e presentare le certificazioni richieste, ma sarà il sistema stesso a valutare i beneficiari e applicare lo sconto in bolletta.

Bonus sociale: le novità per il prossimo anno

Come anticipato, quindi, la prima novità che riguarderà l’agevolazione sarà la sua automatizzazione. Si è constatato, infatti, come solo una piccola parte degli aventi diritto al sussidio abbiano in passato fatto richiesta e beneficiato dello sgravio. Si tratta di una fascia di persone che oscilla tra il 31% e il 36%, meno della metà dell’uditorio previsto e che, effettivamente, avrebbe diritto a beneficiare del bonus.

Mettere fine al divario e assicurare la giusta copertura sarà lo scopo della procedura automatica, che partirà, però, solo dal prossimo anno. Come avverrà, quindi, l’automatismo? Il sistema di riconoscimento automatico si baserà sullo scambio di informazioni tra le banche date dell’Inps e il Sistema Informativo Integrato (database su dati anagrafici e consumi energetici). L’Autorità dell’energia avrà, pertanto, il compito di stabilire quadro attuativo e modalità di scambio delle informazioni.

Le altre novità

L’ultimo decreto fiscale ha introdotto anche l’agevolazione per la Tari, la tassa sui rifiuti, e ampliato anche il bonus idrico. L’agevolazione sulla bolletta dell’acqua, in effetti, includerà anche eventuali sconti su servizi di depurazione e di fognatura.

Chi può richiedere il bonus sociale luce e gas

Il bonus sociale è destinato a nuclei familiari in difficoltà economiche e famiglie numerose, che dovranno accertare, però, la propria situazione reddituale per mezzo dell’Isee. Per ottenere lo sconto sulle bollette della luce, del gas e dell’acqua bisognerà rispondere ai seguenti requisiti:

  • attestazione Isee inferiore ai 8265 euro annui;
  • 20mila euro di Isee annuo per le famiglie con quattro o oltre figli a carico;
  • essere beneficiario di reddito o pensione di cittadinanza o carta acquisti.

Come presentare domanda fino a dicembre

Come sottolineato, tuttavia, il bonus sociale non diventerà automatico prima di gennaio 2021. Nel frattempo, quindi, gli interessati dovranno continuare a presentare domanda autonomamente. La richiesta va presentata presso il proprio Comune di residenza o espletata presso enti autorizzati come i Caf, utilizzando gli appositi moduli.

 

Speciale Test Ammissione