Università di Catania

UNICT – Ripescaggio: modificate le date per coprire i posti vacanti

L'Università di Catania ha modificato i termini per inserire le domande di immatricolazione per coprire i posti vacanti con la modalità del ripescaggio: tutte le informazioni utili.

Visibile da oggi sul sito Unict l’avviso per coloro i quali si sono iscritti a corsi di laurea a numero programmato. Con un decreto pubblicato in data 18 settembre, vengono modificati i termini per il ripescaggio. La nota pubblicata comunica che l’elenco dei posti disponibili per ciascun corso di studio a numero programmato locale sarà pubblicato entro il 24 settembre 2020. La modifica quindi sposta in avanti i termini per fare richiesta per il ripescaggio, al fine, si legge nel decreto, “di armonizzare le scadenze ed evitare sovrapposizioni nelle domande di iscrizione ai corsi di studio a numero programmato locale e nazionale”.

I candidati avranno tempo quindi dal 24 al 30 settembre 2020 per manifestare il proprio interesse all’immatricolazione.

Per effettuare la procedura, gli studenti dovranno accedere al proprio portale e cliccare su “Ripescaggi (Richiesta di immatricolazione)”. La domanda sarà valida per un solo corso di studio, a condizione che lo studente non risulti immatricolato o iscritto in altro corso di studio per l’A. A. 2019-2020. Verrà quindi formata una lista che terrà conto della graduatoria di merito e sarà basata esclusivamente sulle richieste pervenute.

Successivamente, entro il 5 ottobre saranno pubblicati sul sito di Ateneo gli elenchi delle graduatorie degli ammessi per ripescaggio, che potranno perfezionare l’iscrizione attraverso il pagamento della quota fissa di 156 euro entro il 12 ottobre 2020.