News

Sicilia, avvistato banco di squali: l’allarme della Capitaneria di Porto

Dopo l'avvistamento di uno squalo da parte di un sub, la Capitaneria di Porto ha dato l'allarme, raccomandando ai bagnanti e agli sportivi la massima prudenza nella zona del trapanese.

Un giovane sub si era immerso nelle acque del trapanese, nel mare di fronte Capo Feto, quando all’improvviso ha avvistato un banco di squali. Si tratta nello specifico di squali martello. L’incontro tra il sub e gli squali è stato reso noto dalla Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo, che ha subito avvertito i bagnanti e coloro che eseguono abitualmente sport acquatici: “Massima prudenza ed attenzione a chiunque, a qualunque titolo, effettui attività natatorie e subacquee o pratichi attività come il windsurf, kite-surf, o similari“.

Nella nota di Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo si legge:Considerato l’avvistamento in un fondale di circa 7/8 metri e ad una distanza di circa 700 metri dalla costa si ritiene opportuno, a tutela della sicurezza della balneazione e della vita umana in mare, rendere nota la circostanza e si invita chi va per mare a riferire immediatamente alla Sala Operativa della Capitaneria di porto altri eventuali avvistamenti“.

+

Tags

Speciale Test Ammissione