Scuola

Riapertura scuole, Speranza: “È una priorità, niente polemiche”

fase 3 speranza mascherina
Riapertura scuole: anche il ministro della Salute, Roberto Speranza, si mostra dalla parte della ripartenza a scuola. Il lavoro dei prossimi giorni sarà fondamentale.

Scuola: il governo nazionale sta lavorando assiduamente alla riapertura delle scuole che, nonostante le polemiche, sembra ormai imminente. Il ministro Gualtieri ha annunciato la firma di un decreto per l’assunzione, a tempo indeterminato, di 80 mila docenti precari. Il rientro è fortemente voluto dalla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

Anche il ministro della Salute, Roberto Speranza, in un post sul suo profilo Facebook, ha espresso la propria volontà di riaprire gli edifici scolastici di tutto il Paese.

“Riaprire le scuole in sicurezza è la priorità di tutto il Paese – si legge su Facebook –. Abbiamo appena approvato all’unanimità in conferenza unificata con Regioni, Province e Comuni il documento con le indicazioni operative per la gestione dei casi e dei focolai di Covid nelle scuole e nei servizi educativi per l’infanzia”.

Il ministro Speranza annuncia, inoltre, che il lavoro dei prossimi giorni sarà fondamentale per la buona riuscita della riapertura scolastica di settembre. Per questo, servirà “tanto lavoro e condivisione. Non polemiche e divisioni”.