Meteo

Meteo Sicilia, l’estate rallenta: le previsioni per i prossimi giorni

meteo pasqua e pasquetta
Meteo Sicilia: dopo giorni di afa, in alcune aree della Sicilia si verificherà un abbassamento delle temperature. Ecco le previsioni per i prossimi giorni.

Meteo Sicilia: i giorni che i siciliani si lasciano alle spalle verranno ricordati soprattutto per le temperature registrate, estremamente elevate, che hanno creato non pochi disagi a tutte le ore del giorno. A Catania, per esempio, il caldo anomalo previsto per giovedì 30 e venerdì 31 luglio, ha costretto la Protezione civile a diramare un livello di pre-allerta.

Meteo Sicilia: si abbassano le temperature

Secondo le ultime previsioni, tuttavia, in questi giorni ed in alcune aree più che in altre si potrebbe tornare parzialmente a respirare grazie ad un lieve abbassamento delle temperature. Il bel tempo, tuttavia, continuerà a predominare su gran parte della Sicilia.

Il sole ed il caldo oggi, mercoledì 5 agosto, saranno ancora protagonisti a Siracusa, Agrigento e Catania: i termometri, infatti, potrebbero segnare rispettivamente picchi di 35, 31 e 32 gradi. Temperature, certo, alte ma lontane dai quasi 40° registrati, per esempio, a Catania negli scorsi giorni.

I cieli su Caltanissetta e Palermo, al contrario, risulteranno nuvolosi. A Messina è prevista una giornata all’insegna di pioggia e schiarite.

Meteo Catania: le previsioni per i prossimi giorni

Le nuvole copriranno parzialmente la città di Catania nel corso della giornata di domani, giovedì 6 agosto: in particolare, è previsto un cielo coperto nel corso delle ore pomeridiane. Secondo quanto previsto, tale fenomeno non modificherà le temperature. I catanesi, infine, potrebbero assistere ad una debole pioggia nel corso della serata di venerdì.

Anche giorno 7, tuttavia, le temperature in città dovrebbero oscillare tra i 22 ed i 32 gradi. Le nubi, infine, dovrebbero cedere il passo nuovamente al sole nel corso del weekend: anche sabato e domenica il termometro catanese potrebbe raggiungere picchi di 32°.

Nel frattempo, un vortice atlantico potrebbe modificare il clima di molte altre regioni della nostra Penisola. Non si escluderebbe la possibilità di eventi meteo estremi come grandinate e nubifragi, in particolare tra basso Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Rimani aggiornato