Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: “L’età dell’innocenza” e “Io robot”

In queste sere afose d'estate, vi proponiamo la nostra selezione dei migliori film in programma stasera. Su Italia 1 va in onda Will Smith con Io robot, tratto dal romanzo di Asimov, mentre su Rai 1 una leggera commedia italiana.

Scusate se esisto [Rai 1, 21:25]: Serena è un architetto dal talento straordinario. Dopo una serie di successi professionali all’estero, ha deciso di tornare a lavorare in Italia, perché ama il suo paese. Nell’avventurosa ricerca di un posto di lavoro si trova di fronte a una scelta folle, farsi passare per quello che tutti si aspettano che lei sia: un uomo… O così pare. Nel frattempo incontra Francesco. Bello e affascinante. Il compagno ideale. Se non fosse che a lui non piacciono le donne… O così pare. Tra Serena e Francesco nasce un rapporto intenso e diventano la coppia perfetta… Pronti a tutto pur di darsi una mano saranno costretti a condividere segreti e inganni perché a volte, per essere davvero se stessi, è meglio fingersi qualcun altro!

Io robot [Italia 1, 21:30]: Romanzo capolavoro di Asimov riportato in versione cinematografica con grande maestria. Investigatore indaga su un suicidio misterioso di un progettista di robot. Sospetto principale è un robot fuggitivo, ma un robot non può uccidere un essere umano a causa delle tre leggi della robotica, quindi chi si cela dietro il delitto?

L’età dell’innocenza [Paramount Channel, 21:10]: Tratto dall’omonimo romanzo di Edith Wharton. New York fine novecento: Newland è un giovane e ricco avvocato, si innamora di una contessa caduta in disgrazia a causa di un matrimonio infelice con un marito prepotente. Newland però è fidanzato con May e le convenzioni sociali dell’epoca gli imporranno la rassegnazione.

Defiance-I giorni del coraggio [Iris 21:00]: Tre fratelli ebrei durante la Seconda guerra mondiale scappano dalla Polonia occupata dai nazisti e si rifugiano nella foresta bielorussa, dove si uniscono ai partigiani russi. Per nascondersi costruiscono un villaggio, nel quale offrono ospitalità a centinaia di ebrei in pericolo, salvando loro la vita.