Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: “Apes revolution – Il pianeta delle scimmie” e “Nessuno mi può giudicare”

nessuno mi può giudicare cortellesi
La settimana volge al termine e, magari, dopo una giornata di studio o di lavoro ci si può rilassare davanti a un bel film. Questa la programmazione televisiva, per stasera giovedì 23 luglio, consigliata dalla redazione di LiveUnict.

Apes revolution – il pianeta delle scimmie [Italia 1, ore 21.35]: una nazione in crescita di scimmie geneticamente modificate guidate da Cesare viene minacciata da un gruppo di umani sopravvissuti al virus devastante liberato un decennio prima. Raggiungono una fragile pace, che tuttavia dura ben poco, e così entrambi i fronti finiscono trascinati sull’orlo di una guerra che determinerà la specie dominante sulla Terra.

Nessuno mi può giudicare [Rai 1, ore 21.30]: Alice (Paola Cortellesi), ha 35 anni e un figlio di 9, vive, in una grande villa a Roma nord. Alla morte improvvisa del marito, imprenditore di sanitari, viene a sapere dall’avvocato di famiglia che il consorte l’ha lasciata sul lastrico e che, se non salderà al più presto il grosso debito, perderà anche la custodia del figlio. Seguendo Aziz, il cameriere che ha insultato fino a pochi minuti prima, Alice lascia il lusso a cui è abituata per trasferirsi su una terrazza malandata del quartiere popolare del Quarticciolo. Per guadagnare tanto e in fretta, poi, ricorre al mestiere più antico del mondo, facendosi dare lezioni da una escort professionista.

Il mistero del Ragnarok [Tv8, ore 21.25]: da anni l’archeologo Sigurd Svendsen è ossessionato da una iscrizione trovata a bordo di una nave vichinga. Secondo lui, quella enigmatica scritta contiene la risposta al mistero del Ragnarok, la fine del mondo nella mitologia dei paesi del nord. Quando il suo amico Allan trova altre iscrizioni simili, Sigurd si convince che si tratti in realtà di una mappa del tesoro e forma una piccola spedizione per un’avventura che lo porterà alla “terra di nessuno”, in una zona tra Norvegia e Russia abbandonata da decenni per cercare di scoprire la verità su questo mistero.

Wild wild west [Venti, ore 21.10]: la guerra di secessione è appena terminata, ma i problemi non mancano nel selvaggio west. Per cercare di risolverli si aggirano due particolari individui , il capitano Jim West (Will Smith) dai modi un po’ rozzi e pronto a far subito uso delle armi e il suo compagno di avventura Artemus Gordon (Kevin Kline) eclettico inventore dai modi sicuramente più raffinati.

Facile preda [Iris, ore 21.15]: la vita di Kate McQuean, avvocato civilista, si svolge interamente tra casa e lavoro, a Miami. Ma, dopo aver chiesto il sequestro della nave del marito di una cliente, cominciano i suoi guai: le esplode la casa, le sparano addosso e di colpo Kate si trova costretta a una fuga a perdifiato. Chi le vuole male è una banda di ex agenti del Kgb, i cui piani per una rapina sono stati intralciati dall’avvocato.