Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: “Contagious” e “La grande storia”

Tanti film in programmazione oggi 24 luglio 2020. Dal film storico al cinema d'azione, dalla commedia italiana al film di guerra. I consigli della redazione di LiveUnict.

Contagious [Italia 2, 21:20]: Film horror fantascientifico con protagonista Arnold Schwarzenegger. Il film narra la storia di un contadino del Midwest che rimane accanto all’amata figlia adolescente quando questa viene colpita da un virus che trasforma lentamente gli infetti in zombie.

Desideri proibiti [Rai 2, 21:20]: Brooke e Stevens sono una coppia sposata. Quando decidono di stipulare un’assicurazione sulla vita, tra Brooke e l’assicuratore nasce un’attrazione, che in poco tempo diventa una relazione clandestina.

Matrimonio al Sud [Italia 1, 21:30]: Lorenzo Colombo, industrialotto lombardo che ama solo il nord, riceve il più grande dolore della sua vita quando il figlio gli comunica di volere sposare una ragazza del sud. Lorenzo è così costretto a scendere al meridione per le nozze, facendo così la conoscenza del futuro consuocero, un pizzaiolo napoletano. A seguire da vicino il matrimonio ci sono anche le telecamere di un programma televisivo, che rivelando il progetto dei due ragazzi di trasferirsi all’estero causerà non pochi guai e ingerenze.

La grande storia [Rai 3, 21:20]: Soluzione finale del problema ebraico, così Hitler chiamava il suo complesso programma di sterminio. Decine di lager nel cuore dell’Europa di cui nessuno doveva sapere. E sui quali, ancora oggi, non sappiamo tutta la verità. Un imponente macchina organizzativa gestiva non solo il genocidio, ma anche l’occultazione delle prove. Arrivando perfino a creare un campo-vetrina, un set permanente per la propaganda nazista. Dove le cineprese potevano riprendere negozi, giardini, un teatro. Dove poteva entrare perfino la Croce Rossa Internazionale.

Inga Lindstrom – Una sposa in fuga [Canale 5, 21:21]: Emma e Paul stanno per convolare a nozze. È tutto pronto per la cerimonia sulla riva del canale di Gota, quando, in un momento di panico, Emma si dà alla fuga. Le famiglie degli sposi avviano le ricerche della ragazza, stabilendosi nel frattempo in un hotel sperduto in mezzo alla campagna e temporaneamente vuoto. Emma raggiunge Stoccolma dove conosce Moritz, l’addetto al catering del suo matrimonio, che la convince a partire per un viaggio avventuroso senza una meta precisa. All’hotel intanto si sviluppano e intrecciano le storie d’amore dei vari personaggi: la vita coniugale di Kirsten e Melker, i genitori di Paul; la relazione clandestina di Maren, la sorella di Emma, e Victor, il fratello di Paul; e il triangolo amoroso tra Per, Frida (i genitori di Emma) e Hans (il gestore dell’hotel), con il quale Frida aveva avuto una breve storia di passione in gioventù l’estate prima di sposarsi e che si scoprirà essere il padre biologico di Emma.

La sottile linea rossa 1998 [Rai Movie, 21:10]: Film di guerra del 1998, Un gruppo di fucilieri dell’esercito statunitense viene mandato a dare il cambio alle unità dei marines ormai sfinite dalla battaglia sul fronte del Pacifico, a Guadalcanal. Della compagnia C fanno parte un sergente maggiore, cinico ed efficiente, un capitano che si rivela essere la coscienza morale dell’intera compagnia e un soldato idealista che vuole portare a casa la pelle.