Catania

Catania, nido di tartaruga nell’Oasi del Simeto: è il primo del 2020

I controlli nell'Oasi del Simeto da parte dei volontari hanno portato alla scoperta del nido di caretta caretta, il quale è stato messo in sicurezza.

Le tartarughe caretta caretta scelgono ancora Catania per nidificare. La scoperta dei volontari del WWF Sicilia Nord-orientale avvenuta nella mattinata di ieri, 16 giugno, nell’Oasi del Simeto.

Nel pieno delle attività di monitoraggio, dopo aver setacciato 10 km di spiaggia, i volontari hanno trovato traccia dell’emersione di una tartaruga marina. Sul posto si è recata l’operatrice del Progetto LifeEurorurtles Oleana Prato, la quale ha ispezionato l’area di scavo ed ha confermato la presenza di un nido di caretta caretta.

Si tratta del primo nido di tartaruga marina registrato sulla costa catanese nel 2020. Lo stesso nido è stato messo in sicurezza, con l’apposita recinzione e cartelli di avviso. Allertate anche le autorità balneari, quali Guardia Costiera, Ripartizione faunistico venatoria ed il direttore dell’Oasi. L’anno scorso la stessa specie di tartarughe aveva nidificato tra i lidi della Playa, come testimoniano le foto della schiusura delle uova.