Attualità

Regione Sicilia, pieni poteri al governatore in caso di emergenza: c’è la proposta

nello musumeci
Regione Sicilia: presentato all'Ars un disegno di legge per semplificare e accelerare, nelle situazioni di emergenza, gli interventi da parte della giunta regionale.

Regione Sicilia: secondo quanto riportato da La Repubblica, la giunta Musumeci avrebbe depositato all’Ars un disegno di legge per semplificare e accelerare gli interventi, all’interno della regione, nelle situazioni di emergenza. Di fatto, tale disegno di legge darebbe alla giunta la facoltà di attribuire pieni poteri al presidente della Regione Sicilia nei casi di emergenza.

Ciò comporterebbe che, in situazioni di emergenza, il governatore può sostituirsi agli enti locali per un anno (prolungabile a due) e può nominare commissari per la costruzione di infrastrutture considerate prioritarie. A questo, si aggiungerebbe il potere della giunta di dimezzare i tempi per fare scattare il silenzio-assenso su autorizzazioni e licenze. Per ultimo, si propone una cancellazione annuale delle leggi ritenute inutili.