News

Bozza nuovo decreto: obbligo mascherina e nuove tariffe per i trasporti

nuovo decreto
In arrivo nuove procedure sui trasporti pubblici in occasione dell'imminente inizio della fase 2. Sarà obbligatorio indossare la mascherina nei mezzi di trasporto pubblici e verranno introdotte tariffe orarie sul prezzo dei biglietti.

È ormai in circolazione la bozza sul prossimo decreto che prevederà l’obbligo di indossare mascherine su treni e aerei. Esso prevede, inoltre, l’introduzione di tariffe con fascia oraria sul prezzo dei biglietti, per evitare eccessivi assembramenti nei mezzi pubblici.

La bozza vincola tutti i passeggeri all’obbligo di indossare guanti e mascherina e di mantenere il distanziamento per tutta la durata del volo aereo o della corsa in treno o bus. Per questi ultimi, inoltre, prevede la possibilità di eliminare il controllo dei biglietti e la vendita a bordo. E’ prevista anche la creazione di situazioni di distanziamento, tramite percorsi separati per ingresso e uscita dai mezzi pubblici e anche dalle stazioni, con la creazione di percorsi ‘a senso unico’, dispenser con igienizzanti, ma anche l’eliminazione il più possibile dei biglietti cartacei sostituiti da quelli elettronici.

Inoltre, sarà effettuata la misurazione della temperatura con il termoscanner sia per i passeggeri in partenza sia in arrivo. Fondamentale sarà l’attività costante di sanificazione (in base al traffico) di tutti gli spazi negli aeroporti cercando di separare nettamente arrivi e partenze.