Attualità

Stromboli in eruzione: lava sulla costa e tremore alto

La lava forma un flusso che raggiunge la costa in una zona desertica dell'isola e il tremore si mantiene alto.

L’attività eruttiva dello Stromboli si è intensificata negli ultimi giorni, in particolare a partire dalle 23:40 del 30 marzo 2020.

L’INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha comunicato che, oltre alle caratteristiche esplosioni sommitali, è visibile un trabocco di lava che emerge dalla “terrazza craterica”. La lava forma un flusso che raggiunge la costa in una zona desertica dell’isola.

È stato registrato, oltre l’aumento di energia eruttiva, anche un segnale sismico, dovuto ad eventi franosi per dei blocchi incandescenti che rotolano lungo la Sciara del Fuoco. Il tremore si mantiene alto, ma stabile.

 

Rimani aggiornato