Sport

Coronavirus, lo sport italiano si ferma: sospesi campionati rugby e volley

La FIpav e la FIR adottano misure preventive per evitare il contagio del Coronavirus. Predisposto il rinvio di tutte le attività in Italia.

L’emergenza Coronavirus non accenna a fermarsi e il mondo dello sport italiano si adegua con delle misure preventive.

È infatti del 24 febbraio il bando della Fipav (Federazione Italiana di Pallavolo) in cui viene annunciata la sospensione e la cancellazione di tutte le partite previste sul territorio nazionale. Segue la comunicazione della Fipav Sicilia: l’organismo garantisce di impegnarsi nella campagna di prevenzione e annuncia l’invio di una missiva al Ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora e al Coni, al fine di ottenere maggiori informazioni sulle soluzioni da adottare per un proseguimento sicuro delle attività sportive.

La decisione è stata presa durante una riunione d’urgenza a Bologna – tenutasi il 23/02 – in misura conforme ai provvedimenti adottati dai Presidenti delle Regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e la Provincia autonoma di Trento.

Anche la FIR (Federazione Italiana Rugby) si adegua alle disposizioni, ribadendo il proprio impegno per contenimento dell’emergenza epidemologica e per la tutela dei propri atleti. Predisposta infatti la sospensione delle attività dei campionati nazionali, dei Comitati Regionali e delle squadre giovanili dal 28 febbraio all’1 marzo. I raduni verranno riprogrammati e spostati in altre sedi.

Posticipata al 9 maggio della tredicesima giornata del campionato italiano “Peroni TOP12”, con rinvio della programmazione complessiva: le semifinali sono rimandate ai fine settimana del 23-24 maggio e del 30-31 maggio, mentre la finale del massimo campionato nazionale è riprogrammata il 6 giugno. Il recupero della tredicesima giornata del campionato di Serie A è fissato per il 3 maggio 2020; le fasi finali di Serie A sono riprogrammate per il 17, 24 e 31 maggio; recupero della tredicesima giornata del campionato di Serie B il 31 maggio 2020; la tredicesima giornata del campionato di serie C – Girone F (seconda di ritorno) verrà recuperata il 31 maggio 2020; la seconda giornata di andata del campionato di serie C – Fase Promozione e Fase Passaggio rimandata al 31 maggio 2020. L’ incontro, previsto a Catania, Amatori Catania-Capitolina è rinviato al 3 maggio.

Nessun cambiamento invece per il Calcio Catania. Le gare del girone C rimangono inalterate mentre, stando al comunicato diffuso dalla Lega Pro, il rinvio di 35 partite interesserà i gironi A e B.