Catania

Corso delle Province, ancora un incidente: scontro tra due auto nella notte

Foto di Christian La Spina.
L'incidente è avvenuto nella notte proprio nell'incrocio dove si trovava lo spartitraffico che regolava la viabilità di via Gabriele D'Annunzio e via corso delle Province. Non si hanno notizie sulle condizioni dei feriti.

Continuano gli incidenti nell’incrocio tra via Gabriele D’Annunzio e corso delle Province. L’incidente si è verificato intorno alle due di stanotte, quando due auto si sono scontrate nel tratto dove si trovavano gli spartitraffico, ormai rimossi, che regolavano quel tratto di strada.

Lo scontro tra le due vetture è stato particolarmente violento e le lamiere si sono accartocciate nell’impatto. Non si hanno notizie sulle condizioni dei feriti. Sul posto è intervenuta un’ambulanza e i vigili del fuoco.

Non si tratta del primo caso del genere che si verifica nella rotatoria, ormai asfaltata, che regolava l’incrocio. Già a inizio gennaio si era verificato un altro incidente, per fortuna meno grave di questo caso. Le polemiche sono già scoppiate e sono in molti a chiedere che vengano ripristinati gli spartitraffico, per la maggiore sicurezza dei cittadini e per una migliore viabilità.

Si ricordano infine, per una migliore sensibilizzazione alla nuova viabilità delle zone sprovviste delle aiuole spartitraffico, i sensi di marcia, oltre alla nuova predisposizione delle strade:

  • senso unico di marcia in: via Gabriele D’Annunzio, nel tratto da corso Delle Province a via Vittorio Emanuele Orlando; via Vittorio Emanuele Orlando, nel tratto da via Gabriele D’Annunzio a corso Delle Province;
  • corsia bus/taxi in:  via Gabriele D’Annunzio, nel tratto da via Vittorio Emanuele Orlando a corso Delle Province;
  • stop in: Corso delle Province incrocio con via Vittorio Emanuele Orlando e incrocio con via Gabriele D’Annunzio;
  • aree di sosta a pagamento in: via Vittorio Emanuele Orlando, lato est, per un totale di 6 stalli.

Da TWITTER

Potremmo definire le Biblioteche riunite “la Cappella Sistina del sapere”.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Al centro del Chiostro di Levante è incastonato uno spettacolare “Caffeaos”, cioè “CoffeeHouse”, dove i monaci prendevano il caffè.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

I primi passi dentro il Monastero sono accompagnati da uno scalone d’onore: bianco e accogliente, con un’architettura e geometrie impressionanti.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Load More...