Lavoro, stage ed opportunità

La Regione Sicilia torna ad assumere: bandi in arrivo per diversi posti

La Regione Siciliana ha annunciato l'apertura di diversi bandi per l'assunzione di personale: i posti disponibili suddivisi tra gli enti che prevedono nuovi inserimenti.

Torna ad assumere la Regione Siciliana. Sono in fase di pubblicazione infatti i bandi per coprire i primi 24 posti. 8 sono in arrivo dall’Agenzia per l’ambiente, mentre 16 sono divisi in quattro bandi dal Consorzio autostrade siciliane. Ad ogni modo, è concreto il rischio che la maggioranza dei posti assegnati negli ultimi mesi siano frutto di sentenze che obbligano la stabilizzazione dei precari, concedendo anche gli arretrati.

Come scrive il “Giornale di Sicilia”, infatti, l’Arpa pubblicherà due bandi dove si assumeranno 7 collaboratori tecnici professionali del comparto sanità da assumere con contratto a tempo determinato e un assistente amministrativo. Si attende la pubblicazione dei bandi sul sito dell’Agenzia.

Per quanto riguarda il Cas, saranno disponibili 16 posti a tempo indeterminato. Sei sono destinati a istruttori tecnici direttivi di categoria D. Due sono riservati a ingegneri elettronici, elettrotecnici o in telecomunicazioni. Tre andranno a periti elettronici o industriali mentre 5 saranno disponibili per istruttori tecnici geometri.

Per il Governo regionale la situazione più preoccupante è quella della Sas, che continua a perdere ricorsi di precari non stabilizzati.

Rimani aggiornato