Cronaca

Catania, due agenti di polizia aggrediti da 40 persone a Librino

Due agenti di polizia in servizio a Librino sono stati aggrediti da 40 persone: la denunci del Siap.

In 40 a Catania ieri pomeriggio, nel quartiere di Librino, hanno aggredito due agenti di una volante che volevano bloccare una moto senza targa”: è la denuncia del Siap (Sindacato italiano appartenenti polizia) che, in una nota, parla di una vera e propria “emergenza di ordine pubblico” e di “bollettino di guerra”, definendo i responsabili “persone vigliacche che non esitano con le loro azioni a travolgere e mandare all’ospedale gli operatori che non possono reagire”.

Il Siap richiede pertanto “l’impiego del reparto mobile per difendere poliziotti e operatori del soccorso (medici, vigili e pompieri)” ricordando come “la riduzione del numero delle volanti in una città con i commissariati senza organico è pericolosa. Il pericolo che possa accadere qualcosa di grave è nell’aria – conclude – a rimetterci in salute fino ad ora solo i poliziotti, lasciati soli ad affrontare il degrado sociale catanese che avanza con una rapidità incredibile”.