Scuola

Educazione ambientale: sarà nei programmi scolastici e avrà un voto

È il ministro dell'istruzione Lorenzo Fioramonti a fare l'annuncio: dall'anno prossimo verranno dedicate 33 ore alla nuova materia.

Lorenzo Fioramonti, ministro dell’istruzione, intervistato da ScuolaZoo, parla della novità che diventerà effettiva nei programmi scolastici del prossimo anno. L’educazione ambientale sarà inserita nelle lezioni di educazione civica e occuperà un’ora alla settimana, per un totale di 33 annuali. Sarà obbligatoria e avrà anche un voto in pagella.

“L’educazione ambientale – dichiara a ScuolaZoo il ministro – sarà inserita soprattutto all’interno dell’insegnamento di educazione civica, che verrà reintrodotto dal prossimo anno scolastico. Questa materia sarà modulata sui principi dello sviluppo sostenibile: la nostra ‘bussola’, se possiamo chiamarla così, sarà l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite”.

I temi che verranno affrontati dagli studenti sono vari e avranno come scopo finale quello di riavvicinare i ragazzi al proprio territorio, promuovendo l‘interazione tra uomo ed ecosistema. Una novità questa che funge da risposta ai movimenti per la difesa dell’ambiente che hanno visto protagonisti tantissimi giovani in Italia e nel mondo.

Da TWITTER

#Etna: nuova attività stromboliana nel Cratere Sud-Est #foto #Catania https://catania.liveuniversity.it/2019/12/09/etna-eruzione-catania-cratere-sud-est/

Il banco di #Sardine riempie #Catania: "L'Italia dell'odio comincia a scricchiolare" @6000sardine https://catania.liveuniversity.it/2019/12/08/sardine-catania-7-dicembre-flash-mob/

#Saldi invernali 2020: la data d’inizio in #Sicilia #saldisicilia https://catania.liveuniversity.it/2019/12/06/saldi-invernali-2020-sicilia-data/

Load More...