Catania

Catania, installazione artistica nel centro storico: ecco “White Sky”

Foto di Salvo Puccio.
L'installazione dell'artista Giuliano Cardella, ispirato dai vicoli del centro catanese: "White Sky" è la sintesi di semplicità e la meraviglia per un gesto quotidiano come il bucato.

Passando da via Vittorio Emanuele o via Garibaldi, non si può non notare quelle lenzuola stese tra le palazzine in via S. Barbara: l’umiltà di un gesto quotidiano come stendere il bucato si trasforma in un’installazione artistica sul tema dell’inclusività e della multiculturalità.

L’installazione – con il titolo “White Sky” – è opera dell’artista Giuliano Cardella, promossa e voluta dall’associazione Acquedotte Arte, Architettura, Aree Urbane. “L’intuizione mi è arrivata passeggiando per i vicoli di Catania – racconta Cardella –. Ho visto una donna indiana stendere i panni al balcone e ho capito che in un panorama cittadino cambiato radicalmente per l’arrivo di donne e uomini provenienti da luoghi lontani, quella semplice azione poteva diventare un linguaggio artistico che accomuna anziché dividere“.

Attraverso questa opera d’arte, l’associazione vuole lanciare un messaggio di accoglienza a tutti gli abitanti della città e invitarli a riconoscersi come membri di una grande famiglia umana che abita nel mondo.

Da TWITTER

A #Catania apre #WonderLAD, la casa per piccoli malati oncologici e le loro famiglie https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/catania-wonderlad-casa-bambini-tumore/

UNICT - Priolo invita gli studenti: "Iniziative dal basso verranno sempre ascoltate" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/unict-priolo-comunicazione-studenti-universita/ via @liveunict

Load More...