Catania

Catania, rissa tra ospiti in B&B: arrestato cittadino polacco

A Catania un uomo è stato arrestato per aver malmenato un altro ospite dello stesso B&B in cui alloggiava e per resistenza a pubblico ufficiale.

È successo in un B&B presso Corso delle Province a Catania, che si è trasformato nella luogo di una rissa tra due ospiti di origine polacca. Allarmato da rumori inconsueti e dalla caduta di frammenti di vetro in strada, il titolare di un panificio della zona ha avvertito la Polizia che è subito intervenuta.

Gli agenti hanno appurato come il litigio abbia coinvolto due uomini che alloggiavano in due stanze diverse. Uno dei due ha aperto la porta della camera alla Polizia evidentemente ferito a seguito delle percosse, ed è stato trasportato in ambulanza.

La stanza del secondo uomo coinvolto, il 27enne Dawid Kaminski è invece stata aperta con la chiave dal proprietario del B&B su richiesta dei poliziotti che avevano già più volte bussato alla porta senza ricevere risposta. Kaminski, che da subito ha mostrato un atteggiamento aggressivo nei confronti degli agenti, è stato arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e trasferito nel carcere Piazza Lanza di Catania. L’uomo, infatti, dopo aver apparentemente accettato l’invito del titolare della struttura a lasciare il B&B ha successivamente tentato di attaccare uno degli agenti presenti, il quale nella colluttazione ha subito la frattura di un dito con prognosi di 30 giorni.