Film Telefilm Serie televisive

The End of The F***ing World: quando uscirà la seconda stagione

Rilasciate le prime immagini ufficiali e la data d'uscita della serie The End of the F***ing World 2.

Fermi tutti: The End of The F***ing World è pronto a tornare il 22 novembre, in concomitanza con Channel 4,  e sarà più coinvolgente di prima.

Netflix ci da un assaggio di quello che sarà il nuovo personaggio che entrerà a far parte della serie. Infatti, insieme ad Alyssa (Jessica Barden), ragazzina trasgressiva e ribelle che durante la prima stagione sconvolge tutti, che ritroviamo nei panni di una cameriera/domestica c’è Bonnie (Naomi Ackie), personaggio misterioso che cela un  legame passato proprio con Alyssa.


Anche se la seconda stagione della serie sta per uscire dopo due anni dalla prima, non temete: riprenderà da dove l’avevamo asciata nell’ultimo episodio, con la fuga di James (Alex Lawther), insieme ad Alyssa, sulla spiaggia mentre viene raggiunto da un colpo di pistola. L’episodio non da certezza su quale sia stato il destino di James. Certo è che dopo due anni non l’abbiamo ancora superata, ma state tranquilli perché novembre non è poi così lontano.

Inoltre, come nella prima stagione la sceneggiatura è scritta da Charlie Covell anche se stavolta non sarà più basata sui fumetti di Charles Forsman, ma avrà contenuti unici per lo sviluppo della storia.

La regia sarà seguita da Lucy Forbes (già conosciuta per la serie In My Skin) e Destiny Ekaragha (che in precedenza ha diretto Gone Too Far). Entrambe dirigeranno rispettivamente il primo e il secondo blocco di episodi. La colonna sonora affidata a Graham Cox. Oltre ciò, dalla co-produzione tra Netflix e Channel 4 ha annunciato una nuova direzione produttiva, per questa stagione, a cura di Jenny Frayn.