Università

Università bandita, indagata anche la direttrice del Disum Marina Paino

Nel mirino dell'Università bandita, anche la direttrice Paino indagata.

Il quotidiano La Sicilia riporta i nomi di altri 14 nuovi indagati nell’ambito dell’inchiesta “Università Bandita”. Oltre al nome dell’ex sindaco Bianco e dell’ex assessore  e attuale docente ordinario del Disum Orazio Licandro, spunta anche  il nome di Marina Paino, attuale direttrice del Disum.

Le ragioni per cui i tre sarebbero indagati sarebbe proprio il concorso che avrebbe permesso l’assunzione di Orazio Licandro, oggi ordinario del Dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania in Diritto Romano e Diritto dell’Antichità.