Film Telefilm Serie televisive

Disney sfida Netflix: in arrivo nuova piattaforma streaming

La multinazionale Disney sfida Netflix lanciando un servizio di abbonamento ad un prezzo conveniente: comprenderà tutti i film, i programmi TV e le serie più celebri.

Disney è pronta ad entrare a far parte del mondo, sempre più celebre, dello streaming ed a sconfiggere gli avversari più forti: la società il prossimo 12 novembre 2019 lancerà negli USA, infatti, Disney+, un servizio di abbonamento con cui sarà possibile gustare i classici più amati e le ultime uscite comodamente dal divano di casa.

L’asso nella manica della Disney è, per certo, il prezzo del servizio: Disney +, infatti, costerà solo 6,99 dollari al mese, quasi la metà del piano standard di 12,99 dollari offerto da Netflix.  Il nuovissimo abbonamento sarà disponibile negli USA anche per un piano annuale opzionale ad un costo ancor più conveniente (69,99 dollari all’anno).

Con tali strategie, la multinazionale spera di ottenere un pubblico il più possibile ampio. Cosa comprenderà Disney +? L’abbonamento permetterà ai clienti di guardare i film ed i programmi TV firmati Marvel, Star Wars, Pixar e, ovviamente, Disney.

Al momento del lancio, in particolare, Disney+ includerà 7.500 episodi di programmi TV (compresi quelli attualmente in onda e quelli che non si vedono da qualche tempo ), 25 serie originali e 10 film e speciali originali, oltre a 400 titoli di film di biblioteca e 100 recenti film per il cinema. Sono comprese, infine, tutte le 30 stagioni dei Simpsons.