Scuola

Maturità 2019, simulazione seconda prova: Seneca e Plutarco al classico e magnetismo allo scientifico

Saranno consultabili, da oggi, le nuove tracce della temutissima seconda prova. Tramite le nuove simulazioni, pubblicate dal MIUR, gli studenti potranno esercitarsi, in attesa del vero e proprio esame tra pochi mesi.

La mattina del 2 aprile si apre con ottime notizie per i maturandi del 2019: sul sito del MIUR (nella sezione “Esami di Stato”), infatti, si ha la possibilità di consultare delle nuove tracce per simulare la seconda prova, in programma per il prossimo 20 giugno.

Lo scorso 28 febbraio erano state pubblicate le prime simulazioni della seconda prova, concernenti più del 95% degli istituti, ma da oggi in poi gli studenti di ogni istituto o liceo potranno avere a propria disposizione il quadro completo delle prove.

Oggi, quindi, gli studenti potranno esercitarsi in classe con le simulazioni; non è però obbligatorio sottoporsi alla prova nella giornata odierna, in quanto la giornata della simulazione può essere liberamente concordata col professore. La scuola, inoltre, può considerarla come una vera e propria verifica periodica; al contrario, può essere vista come una semplice esercitazione per studenti e docenti stessi, che cominciano così a confrontarsi con la griglia di valutazione.

Come ben si sa, la seconda prova non è uguale per tutti, bensì varia di liceo in liceo. Così, ad esempio, i classicisti dovranno confrontarsi con il De Ira di Seneca per quanto riguarda il Latino e il De cohibenda ira di Plutarco per il Greco, gli studenti dello scientifico con i temuti problemi e quesiti di Matematica e Fisica, gli studenti dei Licei per le Scienze Umane iscritti all’opzione Economico – Sociale vedranno come tema della simulazione il “Lavoro e la società sotto il profilo giuridico e sociale”, con una particolare attenzione verso la nuova figura giovanile dei Neet (Not in education, employment or training).

Leggi le tracce:
Simulazione seconda prova LICEO SCIENZE UMANE – ECONOMICO SOCIALE

Simulazione seconda prova LICEO CLASSICO

Simulazione seconda prova LICEO SCIENTIFICO