Università

UNICT – A Economia presentazione di un nuovo polo di ricerca

Al Dipartimento di Economia la presentazione di un nuovo polo di ricerca e convegno su "Innovazione e Health management".

Oggi, lunedì 25 marzo alle 9, al Palazzo delle Scienze (Dipartimento di Economia e Impresa, Corso Italia 55) si terrà l’incontro dal titolo “Innovazione e Health management – Scenari strategici e impatti evolutivi in sanità“, un’iniziativa organizzata per presentare il nuovo polo di ricerca ILHM – Centro di studi avanzato in Innovazione Leadership Health Management (che avrà sede al Dipartimento di Scienze politiche e sociali).

Il convegno sarà, inoltre, occasione per riflettere sui nuovi scenari delineati dal profondo cambiamento vissuto dalla sanità e pensare nuove logiche, modelli manageriali evoluti e approcci culturali responsabili e innovativi per evidenziare il corretto rapporto tra innovazione, management e catene di produzione di valore nella filiera sanitaria.

Porgeranno i saluti d’indirizzo il rettore Francesco Basile, il direttore del Dipartimento di Economia e Impresa Michela Cavallaro, l’assessore alla Salute della Regione Siciliana Ruggero Razza e il sindaco di Catania Salvo Pogliese.

Nel corso della mattinata, Elio Borgonovi, presidente Cergas-Bocconi, analizzerà il Report Oasi, focalizzato sulla Sanità Siciliana realizzato a cura del Cergas-Università Bocconi. Il nuovo centro Centro di studi avanzato “ILHM – Innovazione Leadership e Health Management”, sarà presentato da Elita Schillaci, docente di Economia e Gestione delle Imprese al Dei, che si soffermerà sul ruolo del centro studi quale polo avanzato di ricerca e di sviluppo di partnership strategiche, trasferimento di know how, legati ai processi di innovazione, leadership e management per le organizzazioni pubbliche e private che operano nei vari stadi della filiera della salute.

Del nuovo polo di studi parlerà anche Giuseppe Vecchio, docente di Diritto privato al Dsps, soffermandosi, in particolare, su “Atto aziendale, linee guida e autonomia dei professionisti sanitari”. Infine, Salvatore Aleo, docente di Diritto penale al Dsps, focalizzerà l’attenzione sul delicato rapporto tra management e responsabilità sanitaria.