Attualità

Il cielo di marzo dà spettacolo: tutti gli eventi astronomici in arrivo

Non solo la primavera, ma anche eventi astronomici degni di nota e che non possono essere tenuti nascosti. Ecco cosa ci dovremmo aspettare dal cielo di marzo.

Occhi al cielo alla scoperta di galassie, stelle, comete e nebulosa. Se da un lato arriverà la primavera, dall’altra parte il cielo di marzo sarà palcoscenico di molti eventi astronomici, quali sono stati inaugurati dalla bellissima vista di Venere e Saturno di sabato 2 marzo.

Serie di eventi che l’Unione degli Astrofili Italiani (Uai) non vogliono perdere. A partire soprattutto dalla “maratona Messier“, nella notte tra il 9 e il 10 marzo. La maratona in questione prevede di osservare, nel giro di una sola notte, il maggior numero possibile dei 110 oggetti catalogati dall’astronomo francese Charles Messier a fine Settecento. Un catalogo che racchiude nebulose, comete, ammassi stellari, galassie e altri corpi celesti, alcuni dei quali visibili a occhio nudo.

Sarà inoltre possibile osservare l’International Space Station (Iss) attraversare più volte la volta celeste della Terra. La stazione Iss sarà visibile, per altre settimane, intorno alle 4 o alle 5 del mattino, mentre dal 20 marzo in poi sarà possibile vederla in un orario serale.

Non cambierà molto la situazione dei pianeti visibili. Certo è che il pianeta rosso, Marte, resterà solo nel cielo serale, mentre Venere – il pianeta più luminoso – ridurrà la propria visibilità, sorgendo un’ora prima dell’alba.

Leggi anche:

 L’allineamento di Luna, Venere e Giove visto da Siracusa in uno scatto della Nasa

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... fenomeni astronomici marzo, ISS, maratona messier, marzo
Reddito di cittadinanza: da marzo al via domande all’Inps

Reddito di cittadinanza: nessun ritardo, da marzo si potrà presentare domanda all'Inps.

Serie tv, tutte le attesissime uscite di marzo

Novità in arrivo per marzo 2019 sulla piattaforma streaming più amata al mondo.

Chiudi