Catania

Catania, mercatino delle Pulci: ritrovati oggetti rubati e messi in vendita

Grazie ad alcune segnalazioni sono stati ritrovati oggetti rubati e messi in vendita al mercatino delle Pulci di Catania: restituiti alcuni oggetti ai legittimi proprietari.

Un ingente quantitativo di oggetti di provenienza rubata è stato restituito ai legittimi proprietari da agenti della squadra annonaria della polizia municipale diretti dal comandante Stefano Sorbino e guidati dal commissario Francesco Caccamo,  che  ogni domenica operano nel mercatino dell’usato di San Giuseppe La Rena.

Una segnalazione ai carabinieri degli oggetti trafugati (bigiotteria, cornici antichi ecc.) ha subito allertato gli agenti della polizia locale che hanno individuato il materiale illecitamente messo in vendita e denunciato a piede libero per il reato di ricettazione un uomo, pregiudicato con precedenti penali analoghi, a cui sono stati sequestrati anche 34 euro di proventi della vendita della merce.

I beni erano stati rubati a Giarre, in alcune case di una zona di villeggiatura, nella notte tra tra il 28 e il 29 gennaio con regolare denunzia sporta dai proprietari delle abitazioni, che così hanno avuto restituito gran parte di quanto precedentemente sottratto dai ladri.

Altri 23 oggetti, non riconosciuti dalle vittime dei furti e di cui la persona denunciata non ha saputo spiegare la provenienza, anch’essa comunque verosimilmente furtiva, sono stati posti sotto sequestro e messi a disposizione. per essere riconosciuti,  nel comando della polizia municipale, ed anch’essi  per essere restituiti ai legittimi proprietari.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... catania
Sant’Agata su Rai 2: puntata di “Sereno variabile” a Catania

Il capoluogo etneo sarà protagonista sui canali Rai, nel programma di Osvaldo Bevilacqua.

“A sira ‘o tri” dall’alto: le immagini dei fuochi riprese col drone [VIDEO]

Tutti rivolti con gli occhi al cielo, ammirando i fuochi della sera del 3 febbraio.

Chiudi